una protesi che fa solo bene per il tuo ginocchio

protesi del gionocchio con il 3d Poco tempo fa ho scritto un articolo in un altro blog dove ci fu la sostituzione di una vertebra creata con la stampante 3D. Oggi ti voglio parlare di un team di ricercatori della Washington State University, il cui lavoro è quello di migliorare i materiali utilizzati per l’anca…

Scommesse online adesso: dove puntare ogni secondo?2017

Se ti piacciono le scommesse sportive, le schedine betting, i giochi di casinò, le gare ippiche e tutte quelle situazioni dove è possibile con tanta adrenalina sperare in una vincita monetaria, qui sei nl posto giusto. Prima di parlare di 18bet Scommesse Live, spieghiamo le grandissimi possibilità che offrono i bookmaker online. Lo sport non…

Mourinho vuole Cristiano Ronaldo alla Roma e non solo

Il nuovo allenatore della Roma, Josè Mourinho, sogna Cristiano Ronaldo con maglia giallo rossa. Si tratta di un’indiscrezione che riporta La Stampa, non è arrivata una richiesta diretta si è sondato il terreno sulle intenzioni dell’attaccante portoghese. A mediare il contratto interverrebbe l’agente Jorge Mendes. Conference League contro Champions: convenienze e no per Ronaldo Le…

La proroga sul gioco d’azzardo e il Decreto Dignità.

Mentre all’estero le scommesse online, sembrano avere regle17 più rigida in Italia le cose sono piuttosto confuse. Vediamo perché. Il Decreto Dignità è entrato in vigore il 9 agosto dello scorso anno. All’interno di questo decreto, si ribadisce il divieto del gioco d’azzardo illegale in Italia, e vengono introdotte importanti modifiche. Nonostante ciò, con l’ultimo…

Aston Martin, ufficiale per il team principal Otmar Szafnauer l’addio.

Dopo, dodici anni il manager lascia la squadra inglese. Ora per lui si parla di Alpine. Da parte del team: “la nostra fortuna è avere un gruppo forte così da poter andare avanti fino all’arrivo del sostituto”. In F1 all’Aston Martin c’è stato un ribaltone. Ufficializzato, da parte della squadra inglese con sede a Silverstone,…

San Siro: troppo stress per il prato dello stadio

Si cercano soluzioni Un milanese classico, almeno stando a come raccontano i milanesi altrove: stressato. Il prato di San Siro lo è davvero. Ma ha le sue ragioni. Perché mai si era giocato con tale frequenza su un manto erboso che ha i suoi problemi da tempo. Problemi che risalgono agli anni Novanta. Ad una…