F1: il pilota Oscar Piastri smentisce tutto sull’Alpine

F1: il pilota Oscar Piastri smentisce tutto sull’Alpine

Dopo che l’Alpine promuove Oscar Piastri, il pilota smentisce tutto. Ma questo accordo è stato fatto?

La proposta dell’Alpine

L’Alpine qualche giorno fa ha comunicato di aver scelto per la casa automobilistica, il pilota Oscar Piastri. La notizia viene smentita dal giovane, in teoria, tutto deciso dall’Alpine per sostituire Fernando Alonso ed affiancare Esteban Ocon già dal prossimo anno. In effetti da una nota della casa automobilistica Alpine si legge il comunicato che dichiara: ” Il pilota di riserva Oscar Piastri è stato promosso a partire dal 2023, per essere al fianco al compagno Esteban Ocon nel nostro team Renault Alpine”. Di qui però, il pilota australiano vincitore della Formula Renault e Formula 3 ha smentito tutto tramite i social network.

Oscar Piastri nega la proposta dell’Alpine

Tutti gli appassionati del gioco online come il casinò, il poker, le slot e tanto altro ancora, possono vedere tutte le varietà di giochi disponibili su slot 10, dove gli utenti hanno modo di ottenere ricchi premi, promozioni e tanti bonus da ususfruire come desiderano, in più la piattaforma consente l’accesso al moble e di giocare dal vivo e in modalità live. L’annuncio dell’Alpine quindi, viene negato dallo stesso pilota Oscar Piastri, che su un post che ha messo sui social scrive: ” La casa dell’Alpine, ha messo un comunicato che nonostante tutto è senza il mio accordo. Tale annuncio con tanto di stampa, oggi hanno scritto che io correrò per l’anno prossimo per il loro team, ma credo che questo non sia affatto corretto poichè non ho firmato nemmeno un contratto con Alpine e comunque posso dire che non guiderò per questo team!” Oscar Piastri tuttavia ha scritto questo post con parole piuttosto nette, anche se si è reso noto un ruolo di terza guida per la casa dell’Alpine. Il tutto ha preso piega nel momento in cui Fernando Alonso ha lasciato il team per passare all’Aston Martin dopo aver preso con lui un accordo pluriennale. Quindi chi dice la verità? Cosa è accaduto realmente ? E perchè Oscar Piastri ha negato tutto?

La verità

Come avere cura del proprio parquet in casa? Tutti i consigli utili e le informazioni necessarie si possono trovare qui. Ma la verità, non solo sta nel fatto che Oscar Piastri potesse sostituire Fernando Alonso che ha lasciato l’Alpine, ma tutti i retroscena di questa vicenda in fondo ha tutto un altro scenario. Infatti, Oscar Piastri, da come sembra, avrebbe già trovato l’ accordo con il team della McLaren per essere secondo pilota al fianco di Lando Norris per la sostituzione invece di Daniel Ricciardo. In effetti alcuni  mesi fa sono accadute delle discussioni per il fatto che Daniel Ricciardo possa aver cambiato team o addirittura lasciare la F1, il che poi anche qui è smentito dallo stesso pilota. Ma da parte di alcune persone, sembra ci sia l’intento di Daniel Ricciardo di abbandonare le corse in F1 semmai invece un contratto in scadenza. Ovviamente le cause possono essere tante, quindi su questa novità ancora bisogna aspettare che i tempi maturino. Nonostante tutto Oscar Piastri la sa raccontare bene e magari non vuole dare notizie anticipate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.