Le 5 fantasie erotiche delle donne moderne

Le 5 fantasie erotiche delle donne moderne

Spesso, si può provare una forte attrazione erotica non soltanto per una persona, ma anche per un particolare contesto che, nell’immaginario maschile e femminile, assume i contorni di un’autentica fantasia. Niente di più sano, perché le fantasie erotiche sono essenziali al piacere, sia esso individuale o di coppia.

Come gli uomini, così le donne sviluppano le loro fantasticherie, che raramente vorrebbero davvero realizzare o anche solo confessare: tuttavia, tra le innumerevoli sfumature che assume il desiderio femminile, alcune fantasie erotiche sembrano più ricorrenti di altre. Di sicuro, confessarle al partner, se ce n’è uno, è molto difficile, ma nulla vieta un suo coinvolgimento, a patto ovviamente che la sua presenza sia contemplata: cosa non sempre scontata, visto che molte donne finiscono spesso per fantasticare su persone diverse dal proprio abituale compagno di letto.

Coinvolgere più uomini

Una delle fantasie più gettonate: quella di concedersi a più uomini contemporaneamente. In questo caso, tuttavia, con un po’ di spirito di intraprendenza è possibile realizzare questa fantasia, con idee come chiamare un gigolo perché soddisfi il proprio appetito per una notte (scopri qui come fare). La soluzione del gigolò è estremamente versatile, perché permette alla donna di appagarsi in una notte solitaria o di rendere più piccante la situazione se in compagnia del partner (realizzando quel triangolo che stuzzica tante fantasie femminili).

Un’alternativa potrebbe essere quella di coinvolgere un proprio amico o un conoscente del partner, ma in questi casi la soluzione potrebbe generare incomprensioni, rivalità e imbarazzi: ottima per restare una fantasia, ma poco pratica da realizzare. La scelta del gigolo è dunque la migliore per pepare un po’ l’atmosfera in camera da letto.

Fare sesso con un’altra donna

L’idea di avere una persona diversa dal proprio partner abituale non vuol dire che si debba necessariamente scegliere un altro uomo: la scelta potrebbe benissimo ricadere su un’altra donna. Questa è una delle fantasie più diffuse nell’immaginario femminile, che si dimostra dunque ben più aperto e libero di quello maschile. Anche questa alternativa, d’altronde, si può sposare benissimo con l’opzione del sesso a tre.

Il fascino del potere

Qui le fantasie femminili si dividono (ma non sempre in maniera netta) tra gli scenari in cui ci si lascia sedurre da uomini di potere, forti, capaci di controllare e padroneggiare bene qualsiasi contesto, tra le lenzuola e fuori, e altre immagini, in cui invece è la donna a tenere in pugno la situazione.

Scopri quali sono i gesti di seduzione che piacciono agli uomini in questo articolo su VanityFair.

Nel primo caso, la donna si immagina come puro oggetto di piacere nelle mani di una figura autoritaria e potente; nel secondo caso, invece, l’eccitazione nasce dall’immaginarsi in un atteggiamento dominante nei confronti di un uomo da usare, sottomettere e umiliare (manette e frustini spadroneggiano in questo scenario).

Un luogo pubblico o insolito

Alle volte, a stuzzicare una donna è l’idea di poter consumare un rapporto sessuale in un luogo diverso dalle mura domestiche. L’idea di appartarsi e di trovare un anfratto in cui sfuggire allo sguardo dei passanti e raggiungere il piacere con il partner fa parte delle fantasie di numerose donne. Si tratta di una fantasia che in molti casi viene condivisa anche dagli uomini, che tuttavia si dimostrano spesso più disinibiti e disposti a passare alla pratica.

Lo sconosciuto

Una miccia importante per il desiderio femminile è dato dalla fantasia di avere un rapporto sessuale con uno sconosciuto, l’amante di una notte che non si rivedrà più e di cui poco curarsi: poco tempo per presentazioni e convenevoli e tanto, invece, per appagare il desiderio. Esiste anche una variante di questa fantasia, decisamente più drammatica, calda e avventurosa: la donna ha urgente bisogno di aiuto e, non appena il bell’uomo di turno riesce a salvarle la vita, gratitudine e piacere si mescolano insieme.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *